Comunicato stampa Michele Colaci «Linea ferroviaria SFM5 a rischio»

mercoledì, aprile 12, 2017 Michele Colaci Staff

Sarebbe davvero assurdo, insensato e soprattutto irresponsabile gettare al vento il lavoro di anni proprio nel momento in cui il progetto della linea ferroviaria Sfm5 è stato finalmente presentato dal ministro dei trasporti Delrio, dall’amministratore delegato di Rfi Gentile, dal governatore del Piemonte Chiamparino e dal commissario di governo Foietta. Insieme ai sindaci di Orbassano e Grugliasco, Gambetta e Montà. Invece a brillare per la loro assenza i sindaci di Torino, Rivalta ed Avigliana.

Ed è ancora più grave se penso che il progetto della nuova linea è completamente finanziato dal ministero con quasi 60 milioni di euro, ed anticipa anche alcuni lavori della tratta nazionale Torino-Lione per ottimizzare il trasporto integrato nell'area di Torino e cintura. Quindi un’infrastruttura che si rivelerà fondamentale per collegare Rivalta con tutta l’area metropolitana e consentire ai nostri cittadini di muoversi agevolmente e migliorare così la loro qualità di vita.

Fin dal 2008 il progetto è stato condiviso e concertato fra tutte le parti in causa, ma i sindaci Appendino e Marinari non hanno digerito che faccia parte dell’asse ferroviario Torino-Lione. L’esito al quale oggi si è giunti è il risultato di un lungo percorso partecipato. e volerlo negare ostacolando l’opera significa impoverire ed isolare il nostro territorio per ragioni meramente elettorali.

Tutto ciò non è ammissibile, il nostro traguardo è avere una Rivalta da vivere e non da abbandonare a se stessa.

- Visualizza o scarica il documento

Michele Colaci