Proposta per abbassare la tassa rifiuti e far funzionare meglio la raccolta rifiuti.

lunedì, luglio 24, 2017 Michele Colaci Staff

Nel Consiglio Comunale del 27/07/2017 i consiglieri Comunali Colaci e Lamagna presenteranno una mozione che valorizzerà le funzioni delle autonomie locali in tema di rifiuti. Nello specifico tale mozione impegna il Sindaco e l'assessore competente ad esprimere dissenso verso le normative contenute nel disegno di legge regionale del 19 Luglio 2016 n° 217 in fase di approvazione. Nel particolare le minime modifiche proposte dal Gruppo di F.I. della città metropolitana di Torino, mirano a introdurre la possibilità di gestire in proprio la fase della raccolta e della raccolta differenziata.

Tutto ciò, venendo gestito in proprio dai Comuni, garantirà una piena possibilità di organizzare al meglio il servizio, dal posizionamento dei cassonetti, alla modalità di effettuazione della raccolta differenziata, agli orari e percorsi dei mezzi.

Quindi gestendolo esclusivamente per la necessità del Comune stesso e dei propri cittadini.
Infine vi è la convinzione che la gestione a livello centralizzato è nettamente più costosa rispetto a una gestione locale. Basti pensare alle maggiori percorrenze determinate dall'urgenza di trasferire uomini e mezzi dai centri servizi alle singole utenze, anche quelle collocate in montagna e/o campagna.

E per concludere la gestione locale diretta assicura la certezza sui quantitativi di rifiuti prodotti dai singoli Comuni, evitando contestazioni e verifiche comunque oggettivamente impossibili quando si opera con gli stessi mezzi utilizzati a servizio di una molteplicità di enti.

Leggi il testo completo della mozione